accoglienza adozioni alunni assemblea assemblea sindacale assenza ATA bambini CGIL classi collegio Collegio dei Docenti Collodi commissione comportamento conferenza Consigli di Classe contratti convocazione coordinatori didattica dipendente docente docenti esame di stato esami esami di stato famiglie finali fisica Fondazione genitori istituto libri patentino personale Pinocchio premiazione progetto scrutini scrutinio stage studenti tassi valutazione Albo on line (195)
Amministrazione Trasparente (9)
Assenze 2010 (10)
AT_Altri Contenuti (8)
AT_Attività e Procedimenti (6)
AT_Bandi di Concorso (2)
AT_Bandi di Gara e Contratti (52)
AT_Beni Immobili e Gestione Patrimonio (2)
AT_Bilanci (9)
AT_Consulenti e Collaboratori (1)
AT_Disposizioni Generali (5)
AT_Enti Controllati (4)
AT_Organizzazione (11)
AT_Pagamenti dell'Amministrazione (2)
AT_Performance (5)
AT_Personale (29)
AT_Provvedimenti (2)
AT_Servizi Erogati (3)
AT_Sovvenzioni, contributi, sussidi, vantaggi economici (2)
Bacheca Sindacale (124)
Codici Disciplinari (17)
Collegio dei Docenti (2)
Comitato studentesco (3)
Comunicati 2009-2010 (50)
Comunicati 2010-2011 (234)
Comunicati 2011-2012 (215)
Comunicati 2012-2013 (251)
Comunicati 2013-2014 (327)
Comunicati 2014-2015 (290)
Comunicati 2015-2016 (300)
Comunicati 2016-2017 (148)
Comunicati_scambio (15)
Consigli di Classe (9)
Consiglio di Istituto 2010-11 (14)
Consiglio di Istituto 2011-12 (9)
Consiglio di Istituto 2012-13 (6)
Contrattazione Integrativa d'Istituto (10)
dipartimenti disciplinari (2)
Esami (16)
Eventi (14)
Events (1)
Foto (5)
Il Dirigente Scolastico (1)
Il Personale (3)
Il Personale A.T.A. (8)
Il Personale Docente (16)
In Evidenza (911)
Iscrizioni Classi I – A.S. 2016/17 (10)
Istituto (8)
Laboratori (14)
Libri di Testo a.s.2015-2016 (1)
Materiale Didattico (5)
Modulistica Studenti (14)
News (78)
Operazione Trasparenza (24)
Organi Collegiali (13)
Organigramma (17)
Orientamento (19)
Orientamento – vecchi articoli (40)
Orientamento in entrata (1)
Orientamento in uscita (65)
Piano Offerta Formativa (17)
prova (1)
Rete Provinciale Licei (4)
Studenti (74)
Valutazione (26)

WP Cumulus Flash tag cloud by Roy Tanck requires Flash Player 9 or better.

Cerca documenti

Il giorno 30 novembre  2011, alle ore 15:30,  nell’apposito locale  del Liceo Statale “C. Lorenzini” di Pescia, si è riunito il Consiglio di Istituto, convocato dal Presidente con nota 4784  del 22/11/2011 per discutere il seguente  ORDINE DEL GIORNO:

1) Approvazione del verbale della seduta del 3/11/2011

2) Funzionamento dell’Organo Collegiale dopo elezioni del novembre 2011

3) Elezione della Giunta Esecutiva del Consiglio di Istituto (Dec. Leg.vo 297/94 art. 8 comma 7)

4) Ratifica impegni di spesa  adottati ai sensi dell’art. 34 del D.M. 1/2/2001 nr. 44: delibera

5) Modifiche al Programma Annuale es fin 2011:delibera

6) Indirizzi generali per le attività dell’Istituto e  scelte generali di gestione e di amministrazione  ai fini dell’elaborazione del Piano dell’Offerta Formativa per l’a. s. 2012/2013 (art. 3 comma 3 DPR 8.3.99 nr. 275) : definizione

7) Convenzione per l’affidamento dell’incarico di consulenza e collaborazione  per i servizi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro Dec. Legvo 81/2008 e dell’incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione  – anno 2012: autorizzazione

8)  Assemblea Studentesca  straordinaria di soli studenti. Intervento operatori del SERT su disagio giovanile e dipendenze: autorizzazione.

9) Varie ed eventuali

a) Incontro con ricercatrice C. S. classe VB Sc.- Autorizzazione

b) 50° istituzione Liceo Lorenzini- Allestimento museo – Contributo Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia- Acquisto materiale informatico: delibera

C) Laboratori del Sapere Scientifico- Acquisto di LIM: delibera

 Il Presidente rileva le presenze e le assenze dei Consiglieri come di seguito indicate:

Consiglieri in carica Presente Assente Consiglieri in carica Presente Assente
Componente Genitori 000000 000000 Componente docente 000000 000000
Avino                 Giambernardo                          X Bassini               Marzia   X
Maraviglia         Annamaria X   Dolfi                  Ezio X  
Marchetti           Elena   X Guidi                  Guja X  
Toci                   Federico X   Mancini            Caterina                                  X  
Componente Studenti 00000 00000 Michelotti     Giovanna X  
Buti Leonardo (3 Cl)-          05/08/1994   X Rosellini         Luana X  
Centini   Lorenzo(4 Cl)     07/06/1994 X   Sangiorgio     Bianca   X
Ordofendi Marco(3B Sc)-  04/09/1995 X   Compon  personale non doc 000000 00000
Santarelli Matteo (4A Sc)   17/11/1994 X   Giomi   Andrea X  
Dirigente Scolastico: 000000 000000 Pezzi    Leone                    X
Giulio Simonatti X        

 PRESIEDE la riunione il Presidente del C.d.I. Sig.  Toci Federico. Svolge le funzioni di segretario la Prof. Mancini Caterina

 Il Presidente, verificata la presenza del numero legale dei componenti, anche ai fini dell’adozione di deliberazioni con impegni di spesa di cui all’art. 8 comma 3 del Dec. Leg.vo  6 aprile 1994, n. 297,  dichiara aperta la seduta.

 Il Presidente ricorda che, ai sensi dell’art. 8 comma 3 del Dec. Leg.vo  6 aprile 1994, n. 297, “Gli studenti che non abbiano raggiunto la maggiore età non hanno voto deliberativo sull’acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico-scientifiche e dei sussidi didattici, compresi quelli audio-televisivi e le dotazioni librarie, e acquisto di materiali di consumo occorrenti per le esercitazioni.”

Pertanto sulle materie di cui sopra i rappresentanti degli studenti, in carica per un anno scolastico, non hanno oggi voto deliberativo in quanto non hanno raggiunto la maggiore età.

 Partecipa alla seduta il DSGA Mariangela Del Brina.

 1) Approvazione del verbale della seduta del 3/11/2011

Il verbale della seduta del 3/11/2011 viene approvato.

 2) Funzionamento dell’Organo Collegiale dopo elezioni del novembre 2011

Informa il Dirigente Scolastico che  nel corrente anno scolastico il Consiglio di Istituto funzionerà con 4 rappresentanti dei genitori degli studenti, con 4 rappresentanti degli studenti, con 2 rappresentanti del personale ATA e con 7 rappresentanti del personale docente in quanto, sebbene fossero state indette le elezioni suppletive per la surroga, nessuno ha presentato liste nei tempi e nei modi di legge. Naturalmente il Dirigente Scolastico continua ad essere membro di diritto.

 3) Elezione della Giunta Esecutiva del Consiglio di Istituto Da eleggere 1 studente (Dec. Leg.vo 297/94 art. 8 comma 7)

Si procede quindi alle operazioni di voto al fine di eleggere  un rappresentante per la componente studentesca.

Secondo le norme generali, per ciascuna componente la votazione avrà luogo a scrutinio segreto e ogni consigliere potrà esprimere una sola preferenza mettendo una X a fianco del nome del candidato prescelto.

I risultati delle votazioni sono i seguenti:

Consiglieri in carica Preferenze
Componente Studenti 00000
Buti Leonardo (3 Cl)-          05/08/1994 0
Centini   Lorenzo  (4 Cl)     07/06/1994 1
Ordofendi Marco (3B Sc)-  04/09/1995 10
Santarelli Matteo (4A Sc)   17/11/1994 1

 Concluse le operazioni di voto risulta eletto lo studente Ordofendi Marco.

 4) Ratifica impegni di spesa  adottati ai sensi dell’art. 34 del D.M. 1/2/2001 nr. 44: delibera

Il Dirigente Scolastico illustra gli impegni di spesa, di cui all’oggetto.

Dopo esauriente discussione

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

- VISTO il Dec. Leg.vo  6/04/1994, n. 297 art. 8 comma 3

- VISTO il D.M.1/2/2001 nr. 44  art. 34

- VISTA la Delibera nr. 1 del 6/9/2011 con la quale il Consiglio di Istituto ha individuato in € 6.000,00 (seimila) il limite di spesa oltre il quale il Dirigente Scolastico procede alla scelta del contraente, previa comparazione dell’offerta di almeno tre ditte direttamente interpellate

- SENTITA la comunicazione del Dirigente Scolastico

adotta con l’unanimità, esclusi i rappresentanti degli studenti presenti in quanto non hanno ad oggi raggiunto la maggiore età, la

DELIBERA NR. 27

 Sono ratificate le spese di cui all’elenco seguente:

 omissis

 5) Modifiche al Programma Annuale es fin 2011:delibera

Il DSGA Mariangela Del Brina illustra le modifiche, di cui all’oggetto, che risultano dal prospetto riepilogativo (Mod. F) consegnato in copia ai consiglieri.

Si registrano alcuni interventi da parte dei Consiglieri, miranti ad ottenere dei chiarimenti.

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

- VISTO il D.M.1/2/2001 nr. 44  art. 34

- SENTITA la comunicazione del DSGA

adotta con l’unanimità dei presenti la

DELIBERA NR. 28

 Sono approvate le modifiche al programma Annuale 2011 come da Mod. F allegato al presente verbale, di cui è parte integrante

 6) Indirizzi generali per le attività dell’Istituto e  scelte generali di gestione e di amministrazione  ai fini dell’elaborazione del Piano dell’Offerta Formativa per l’a. s. 2012/2013 (art. 3 comma 3 DPR 8.3.99 nr. 275) : definizione

Il Dirigente Scolastico informa il Consiglio che il Piano dell’Offerta Formativa per l’a. s. 2012/2013 dovrà essere elaborato dal Collegio dei docenti e adottato dal Consiglio di Istituto entro il  gennaio p.v., in modo da essere consegnato agli studenti  che si iscrivono alla classe prima del prossimo anno scolastico.

Nella elaborazione del Piano dell’Offerta Formativa il Collegio dei docenti, che ha potere deliberante su tutto ciò che attiene all’area  didattica, educativa e formativa, dovrà tener conto degli indirizzi generali per le attività dell’Istituto e delle scelte generali di gestione e di amministrazione definiti dal Consiglio stesso, che opera le scelte attinenti all’area dell’organizzazione amministrativa ed agli impegni di spesa.

Il Dirigente Scolastico effettua una sintetica illustrazione delle attività svolte, dell’organizzazione dell’Istituto e della gestione delle risorse finanziarie nel corrente anno scolastico.

Si registrano i seguenti interventi: i consiglieri tutti, prendono atto di quanto illustrato dal Dirigente.

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

- VISTO  il D.P.R. 8/3/1999 nr. 275 art.3 comma 3

- SENTITA la comunicazione  del Dirigente Scolastico

adotta con l’unanimità dei presenti la

DELIBERA NR. 29

 Gli indirizzi in parola sono determinati come segue:

A – indirizzi  GENERALI PER LE ATTIVITA’ DELL’ISTITUTO:

si riconferma l’impostazione del  Piano dell’Offerta Formativa del corrente anno scolastico, con particolare riferimento   alla parte  quarta “L’ampliamento dell’offerta formativa per gli studenti”, avuto riguardo naturalmente agli esiti della valutazione condotta a livello di Istituto,  e, infine, alla parte ottava “ L’organizzazione”.

In particolare  stabilisce di inserire in tutti i progetti compresi quelli da finanziare con il FIS l’indicazione di obiettivi verificabili e di indicatori misurabili  o almeno osservabili.

 B – SCELTE GENERALI DI GESTIONE E DI AMMINISTRAZIONE:

Relativamente alla situazione finanziaria, si prevede un impegno di spesa  pari a quello registrato  nel corrente anno scolastico.

 A questo punto, il rappresentante degli studenti, Lorenzo Centini, si fa latore di una richiesta da parte degli studenti: “che l’anno scolastico non venga suddiviso in trimestre e semestre, ma bensì che venga adottata la scadenza del 31 gennaio come termine del 1° quadrimestre”; il Dirigente Scolastico, e la componente Docente, assicurano gli studenti che di ciò si discuterà nella  seduta del Collegio dei docenti e verrà presa una decisione per il prossimo anno scolastico.

 7) Convenzione per l’affidamento dell’incarico di consulenza e collaborazione  per i servizi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro Dec. Legvo 81/2008 e dell’incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione  – anno 2012: autorizzazione

 Il Dirigente Scolastico fa presente che si rende necessario procedere all’affidamento dell’incarico di consulenza e collaborazione per i servizi in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro Dec Legvo 81/2008 e dell’incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione  – anno 2012,  ormai giunto a scadenza.

All’interno della Scuola non sono reperibili le risorse professionali per lo svolgimento di detto incarico.

Il Dirigente Scolastico propone che l’incarico in parola sia confermato per il periodo 1/1 – 31/12/2012 all’Ing. Alessandro Ottanelli, già incaricato anche per gli anni  2009 – 2010 e 2011.

Anche durante il 2011 l’Ing. Ottanelli ha  svolto il suo incarico con responsabilità e competenza.

La ricompensa è analoga a quella percepita nel 2011.

I Consiglieri prendono atto della Comunicazione del Dirigente ed esprimono parere favorevole al rinnovo dell’incarico all’ing. Ottanelli Alessandro.

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

- VISTO il D.M.1/2/2001 nr. 44 

- SENTITA la comunicazione del Dirigente Scolastico

- RILEVATO che all’interno dell’Istituto non sono reperibili le risorse professionali per lo svolgimento di tale incarico

adotta con l’unanimità dei presenti la

DELIBERA NR. 30

 L’incarico di consulenza e collaborazione  per i servizi in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro Dec. Legvo 81/2008 e dell’incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione per il periodo 1 gennaio – 31 dicembre 2012 sarà confermato all’Ing. ALESSANDRO OTTANELLI   Agenzia   Qualità e Sicurezza – Calenzano.

Il corrispettivo della prestazione viene stabilito forfetariamente in € 2.400,00 + 480,00 (IVA 20%)  pari a € 2.880,00.

 Si passa quindi all’esame del punto n° 8 dell’o.d.g.

 8)  Assemblea Studentesca  straordinaria di soli studenti. Intervento operatori del SERT su disagio giovanile e dipendenze: autorizzazione.

Il Dirigente Scolastico fa presente che gli studenti hanno richiesto l’effettuazione di un’assemblea studentesca straordinaria da tenere il 5 dicembre prossimo dalle 11:00 alle 14:00 in sostituzione di quella non effettuata nel periodo 15 settembre – 14 ottobre 2011.

Nel corso di detta assemblea  interverranno gli operatori del SERT su tematiche afferenti al disagio giovanile e alle  dipendenze,  argomenti questi che rientrano nelle più vaste problematiche educative proprie dell’età adolescenziale.

Si ritiene di dover richiedere l’assemblea con la presenza dei soli studenti poiché la carenza di spazi idonei impedisce di inserire detto incontro tra le attività didattiche ordinarie.

Si registrano i seguenti interventi:

Tutti i componenti del Consiglio danno parere favorevole.

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

 - SENTITA la comunicazione del Dirigente Scolastico

- CONSIDERATO che i temi trattati afferiscono alle problematiche educative proprie dell’età adolescenziale

adotta con l’unanimità dei presenti la

 DELIBERA NR. 31

 a) il Dirigente Scolastico può autorizzare l’assemblea studentesca straordinaria con la presenza dei soli studenti per il giorno 5/12/2011 dalle 11:00 alle 14:b) è autorizzato l’intervento degli operatori del SERT su tematiche afferenti al disagio giovanile e dipendenze.

 9) Varie ed eventuali

a) Incontro con ricercatrice C. S. classe VB Sc.- Autorizzazione

La Prof.ssa Fantozzi Giovanna chiede che sia autorizzato l’incontro degli studenti della classe VB Scientifico con la ricercatrice Cavallini Sara nell’ambito delle attività di orientamento previste dal Consiglio di classe, nella seduta di novembre.

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

 - SENTITA la comunicazione del Dirigente Scolastico

adotta con l’unanimità dei presenti la

DELIBERA NR. 32

 È autorizzato l’incontro degli studenti della classe VB Scientifico con la  ricercatrice Cavallini Sara.

 b) 50° istituzione Liceo Lorenzini- Allestimento museo – Contributo Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia – Acquisto materiale informatico: delibera

Il Dirigente Scolastico informa che, ai fini dell’allestimento del Museo dell’Istituto, come da programma del 50°, si è reso necessario procedere all’acquisto di materiale informatico.

Poiché, come da precedente delibera dell’organo collegiale, il limite di spesa oltre il quale il Dirigente Scolastico procede alla scelta del contraente, previa comparazione dell’offerta di almeno tre ditte direttamente interpellate, é determinato in € 6.000,00  (seimila), lo stesso ha predisposto l’acquisto di materiale informatico presso la Ditta ELCOS di Pistoia, abituale fornitrice dell’Istituto, per un impegno di spesa pari ad € 1.352,24, come da preventivo 28 del 24/11/2011. Tale importo grava sul contributo apposito della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

 IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

 - SENTITA la comunicazione del Dirigente Scolastico

adotta all’unanimità, esclusi i rappresentanti degli studenti presenti in quanto non hanno ad oggi raggiunto la maggiore età, la

DELIBERA NR. 33

 È ratificato l’acquisto di materiale informatico presso la Ditta ELCOS di Pistoia, abituale fornitrice dell’Istituto, per un impegno di spesa pari ad € 1.352,24, come da preventivo 28 del 24/11/2011. Tale importo grava sul contributo apposito della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

C) Laboratori del Sapere Scientifico- Acquisto di LIM: delibera

Il Dirigente Scolastico informa che  gli insegnanti impegnati nelle attività del Progetto hanno richiesto l’acquisto di una LIM, che verrà collocata presso la sede ex Giusti. L’impegno di spesa ammonta ad €  2178,00 e grava sul finanziamento regionale specifico di cui con integrazione da parte dell’Istituto per €   775,09.   

La proposta di acquisto è stata elaborata dal Prof. Paolo Petralli, docente responsabile della F. S. Informatica.

Poiché, come da precedente delibera dell’organo collegiale, il limite di spesa oltre il quale il Dirigente Scolastico procede alla scelta del contraente, previa comparazione dell’offerta di almeno tre ditte direttamente interpellate, é determinato in € 6.000,00  (seimila), lo stesso ha predisposto l’acquisto di detto materiale  presso la Ditta Simone Berti di Pistoia, fornitore di questa particolare LIM integrata.

IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

 - SENTITA la comunicazione del Dirigente Scolastico

adotta a maggioranza/all’unanimità, esclusi i rappresentanti degli studenti presenti in quanto non hanno ad oggi raggiunto la maggiore età,

DELIBERA NR. 34

 È ratificato l’acquisto di materiale informatico presso la Ditta Berti Simone di Pistoia, per un impegno di spesa pari ad € 2178,00.

A questo punto , Il Presidente, sig. Toci Federico, chiede notizie circa l’intenzione di aggiungere delle postazioni, nel laboratorio linguistico, dopo l’accorpamento delle 3 terze, che ha dato luogo a due quarte di ben 29 persone ciascuna.

Il Dirigente, si impegna ad adottare quelle azioni necessarie per fare in modo che le postazioni siano incrementate.

Anche il rappresentante Centini, chiede la parola per sapere, da parte degli studenti, quali sono le direttive per lo svolgimento del 2° intervallo; Il Dirigente, legge il Comunicato con le regole adottate nel Regolamento d’Istituto, circa le modalità di svolgimento del 2° intervallo; i rappresentanti degli studenti ne prendono atto e assicurano che si faranno portatori del messaggio;

La professoressa Rosellini Luana propone di adottare delle pause di 10 minuti, ogni due ore, e magari cercare di rendere le classi più accoglienti, mantenendo le cartine geografiche, in n° di 2 ogni classe, e dei semplici listelli di legno dove appendere dei materiali preparati dagli alunni.

Ancora il rappresentante Centini fa presente lo stato di disagio degli studenti, per le ore di 60 minuti, addirittura propone di fare un referendum per la scelta, ventilata da un discreto numero di alunni, di adottare i rientri pomeridiani, piuttosto che uscire alle 14.

Il Dirigente Scolastico, pur comprendendo questo disagio, sottolinea, come già dall’anno scorso, il problema sia stato affrontato da molti punti di vista, e inoltre, tenuto conto che il Brocca ha ancora due anni di vita, che sarebbe impossibile quindi far conciliare il suono delle campanelle delle classi del vecchio ordinamento con quelle delle classi del nuovo ordinamento, e che soprattutto, vi è la necessità imprescindibile di garantire a tutti gli studenti, il tempo-scuola previsto dalla legge, al fine della validità dell’anno scolastico; con molta comprensione, fa presente, che – a suo parere – allo stato attuale non è più possibile attuare altre scelte.

La DSGA Mariangela Del Brina, informa i componenti del Consiglio, di aver ricevuto dalla Società Telecom e dalla Società Ambrogio Next; delle offerte per l’utilizzo delle linee telefoniche con ISDN  e ADSL; ma la stessa DSGA Del Brina ha palesato molti dubbi; quindi tutto il Consiglio si è ripromesso di affrontare l’argomento quando sarà in possesso di dati più trasparenti e affidabili.

Si dà atto che il presente verbale si compone di nr. 9   pagine compresi gli allegati.

Esaurito l’ordine del giorno, la seduta é conclusa alle ore  17:00.

               IL SEGRETARIO                                                         IL PRESIDENTE DEL CONS DI ISTITUTO

    ( Prof.ssa Mancini Caterina)                                                                         (Sig. Toci Federico)

 Ai sensi del D.P.R.8/3/1999 nr. 275 art 14 comma 7 “I provvedimenti adottati dalle istituzioni scolastiche, fatte salve le specifiche disposizioni in materia di disciplina del personale e degli studenti, divengono definitivi il quindicesimo giorno dalla data della loro pubblicazione nell’albo della scuola. Entro tale termine, chiunque abbia interesse può proporre reclamo all’organo che ha adottato l’atto, che deve pronunciarsi sul reclamo stesso nel termine di trenta giorni, decorso il quale l’atto diviene definitivo. Gli atti divengono altresì definitivi a seguito della decisione sul reclamo.”

Decorso il termine di 15 giorni dalla pubblicazione all’albo dell’Istituto le deliberazioni diventano definitive  e possono essere impugnate solo con ricorso giurisdizionale  al TAR o ricorso straordinario al Capo dello Stato, rispettivamente nei termini di 60 o 120 giorni.

 Verbale pubblicato all’albo dell’Istituto in data  1 dicembre 2011

I Commenti sono chiusi